Categorie
Giovanni Schiavone Il libro del pianto Poetry

Che cosa avvera

  Quanta disperazione e quanta forza – Quanta dimenticanza – che cosa avvera Sono sempre stato meraviglia autentica – s’inchinano gli angeli Quanto solenni i doni miei Io che respiro le scaglie del Nulla e lancio indenni sguardi fra le fessure delle vie – quanti pulviscoli so numerare nelle larghe anestesie delle nazioni – quanti […]

Categorie
Giovanni Schiavone Il libro del pianto Lutto Madre Poetry

Tu sai il giorno che fu scelto

      Dimmi delle vongole, che vivono quattrocento anni. E dei polpi, che abbracciano gli squali. Raccontami i coralli, che sono millenari.   Parlami della Balena, che è bianca e blu, lunga costellazione. Tu sai il pianto di Medusa, il volo di Perseo. Tu sai il giorno che fu scelto   per fare luminosi […]

Categorie
Giovanni Schiavone Poetry Racconti

Erano una patria distante come una preghiera

  Contro l’abisso sbatteva la luce. La luce era il terrore dell’abisso. L’esercito della luce prese a esercitare il dominio – e la luce fu fatta arrogante. L’abisso divenne la vittima. Contro l’abisso rideva la luce.   Io non sapevo cosa scegliere. Tu non sapevi dove sostare. Io non sapevo quale abisso tu non sapevi […]