Categorie
Giovanni Schiavone Poetry Torino

Scala di Costole

Poiché si spezza, infine, la fune, del lungo cavallo in tassidermia.   Quanto è sacra questa vita che indosso? Chi, se urlassi, guarderebbe i miei occhi?   I   Costui dal quale emanò un figlio ha una camminata lampeggiante, voce virile, abiti costosi. Io, che sono sfatto più d’Atlante dopo la caduta del globo, lo […]

Categorie
Giovanni Schiavone Il libro del pianto Lutto Madre Poetry Torino

I nomi del santo

Perché amavamo sederci a mensepiù sacre di questa Terra,difettavamo l’articolazione dei nomi del santo. Tu dischiudevi la forma del dolorecome fosse incavo nel tronco.Io mescolavo al midollo del tuo craniola mia dentatura sonora. Seguivo la moda adultera: esistevo.Una nazione in preghiera era il mantoche mi riparava dalle ansie dei preti,dei capi, di quelli che rinchiudono […]