Categorie
Coronovirus Covid-19 Egon Schiele Giovanni Schiavone Literature Pandemia Torino

L’orgia asciutta

  Ovunque c’è quell’odore della donna, quell’odore irrefutabile del corpo della donna. E tutti, in questa città dannata, stiamo là a inebriarci e a desiderare di venire dentro bocche supplicanti e sopra seni grossi come grappoli d’uva, risplendenti di pioggia in una mattina di qualche Meridione immaginifico. Stiamo là, in club squallidi, imbottiti di cautele […]